AlpJobs

AlpJobs

In novembre 2017, il progetto AlpJobs è stato approvato dall’Executive Board della Strategia Macroregionale Alpina nell’ambito di ARPAF (Alpine Region Preparatory Action Fund).

Il Polo Poschiavo, grazie alla sua partecipazione quale membro di 2 gruppi d’azione della Strategia Macroregionale Alpina, è partner di progetto.
Capofila è la Fondazione Edmund Mach di Trento. Altri partner sono il Ministero dell’Ambiente austriaco, Plattform Land di Bolzano e l’Istituto per l’agricoltura e le foreste della Slovenia.

Il progetto ha avuto una durata di 24 mesi a partire da febbraio 2018.

Particolarità di questo progetto è che il co-finanziamento del 90% è garantito tutto con fondi messi a disposizione dal Parlamento Europeo per i membri degli Action Group della Strategia Alpina.

Per affiancare il coordinatore del PP per svolgere queste attività è stato incaricato Daniele Isepponi, un giovane studente di diritto all’Università di Zurigo di Poschiavo.

Obiettivo del progetto è di identificare profili professionali attrattivi e che abbiano il potenziale di indurre i giovani a rimanere o a tornare nelle aree rurali alpine.
Il progetto si basa sull’applicazione di innovativi strumenti di anticipazione del futuro e si focalizza sull’identificazione, l’analisi e la mappatura di attività specifiche, coma anche sullo scambio tra stakeholder. L’identificazione di profili professionali quale contributo per controbilanciare lo spopolamento alpino sarà effettuato attraverso incontri in aree selezionate e attraverso la raccolta di buone pratiche presso aziende, istituzioni e giovani adulti. Questo progetto mira a costituire una base per lo sviluppo di progetti successivi.

Nel corso del 2018 si sono svolte le prime attività di progetto che hanno previsto l’impostazione della metodologia di lavoro, la formazione dei partner e la realizzazione di una serie di interviste a persone scelte nei territori della Bregaglia, Val Müstair e Valposchiavo per sondare le loro aspettative sul futuro.
Nel corso del 2019 si sono svolte ulteriori attività di progetto che hanno previsto la realizzazione di vari workshop in Valposchiavo.

È stato anche attivato un sito dove vengono raccolte tutte le informazioni relative al progetto.

Grazie ad AlpJobs sono state poste anche le basi per il progetto Regione Modello “Valposchiavo Smart Valley BIO: l’ipermappa di comunità”.

Share Your Thoughts!

Polo Poschiavo © 2013