Constructive Alps torna a Poschiavo

Constructive Alps torna a Poschiavo

Il Polo Poschiavo, con il sostegno dell’Ufficio Federale dello Sviluppo Territoriale ARE, porta a Poschiavo in prima assoluta la nuova mostra Constructive Alps 2017

Nell’ambito del concorso Constructive Alps 2017, la Svizzera e il Liechtenstein venerdì scorso a Berna hanno consegnato il Premio di architettura per le ristrutturazioni e le costruzioni sostenibili nelle Alpi. Una giuria internazionale ha proclamato i vincitori scegliendo tra 261 candidature. La giuria sei era riunita in giugno a Poschiavo, per scegliere i progetti vincitori.

I progetti premiati, più altri 20 progetti selezionati saranno presentati in forma di una mostra itinerante, concepita dal Museo alpino svizzero di Berna, che viaggierà attraverso le Alpi nei prossimi due anni.

Prima tappa della mostra sarà ospitata dal Polo Poschiavo a Poschiavo, dal 31.10 al 2.11. presso la Galleria Pro Grigioni Italiano (Pgi).

Al vernissage, previsto il 31.10. alle 18 partecipano due membri della giuria internazionale, Andi Götz (CH) e l’Arch. Giancarlo Allen (IT) e Silvia Jost, responsabile dei rapporti internazionali dell’ARE, ideatrice e coordinatrice del Premio.

Il Polo Poschiavo e l’Ufficio Federale dello Sviluppo Territoriale ARE invitano tutti a visitare la mostra presso la Galleria PGI in Piazza Comunale a Poschiavo e a partecipare all’inaugurazione.


Vernissage con aperitivo: martedì, 31.10. alle 18:00
Orari d’apertura mostra:
da martedì, 31.10. a giovedì, 2.11.2017 dalle ore 17:00 alle 19:00

Maggiori informazioni sul Premio: www.constructivealps.net


Immagine: Il progetto che ha vinto il primo premio. Scuola elementare e asilo a Brand in Austria.
Progettisti: ARGE Spagolla Zottele Mallin Architekten
Copyright dell’immagine: Albrecht Schnabel

Polo Poschiavo © 2013